Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Né qui né altrove. Una notte a Bari
Né qui né altrove. Una notte a Bari

Né qui né altrove. Una notte a Bari

by Gianrico Carofiglio
pubblicato da Laterza

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Rivedersi dopo oltre vent'anni con amici che non hai più cercato. Di giorno basterebbero pochi minuti per un saluto di circostanza, ma di notte è un'altra cosa. Di notte Bari può catturare e trasformarsi in un irreale cinema della memoria. Dove presente e passato, ricordi e invenzione si confondono, e l'età da cui le illusioni fuggono può ancora sfiorare il tempo in cui tutto era possibile.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Laterza

Collana Contromano

Formato Brossura

Pubblicato 05/11/2008

Pagine 159

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842086307

5 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
2
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Né qui né altrove. Una notte a Bari maria.bonelli

maria bonelli - 21/06/2013 16:21

voto 4 su 5 4

A chi non è mai capitato, una volta almeno nella vita, di percorrere strade note, vivere in certi luoghi, senza vederli realmente, senza riuscirne a captarne particolari, anche evidenti,e di rendersene conto improvvisamente? Quante volte capita di aggiustare i ricordi, confondendo, involontariamente la realtà con la fantasia? E quante volte ci siamo accorti di non essere qui ma nemmeno altrove? Tre vecchi amici, che il tempo ha reso estranei, se non ostili, si ritrovano a ripercorrere, in una Bari notturna, i luoghi che hanno amato, odiato, vissuto, durante ladolescenza e gli anni delluniversità. Non hanno più nulla in comune, uno di essi adesso vive stabilmente in America, se non i ricordi, personali, quelli rielaborati individualmente, e da quelli partono in un singolare ed un po forzato pellegrinaggio dalla breve durata e con ununica certezza: che non si rivedranno tutti e tre mai più. La voce narrante, nel ripercorrere quei luoghi, che pure vive quotidianamente, scopre con sgomento che non tutto ciò che è sicuro di conoscere, in primo luogo se stesso, è realmente come lha percepito; si accorge che tutto quello che ha affidato alla propria memoria si è consumato, perso in stereotipi che la sua stessa mente ha creato. E mentre, faticosamente, i tre ragazzi, ormai adulti, cercano di riallacciare un inutile barlume dellantica complicità, scorre sotto i loro occhi il passato, ciò che erano, quello che sognavano di diventare e ciò che sono realmente: immagini velate di malinconia, alcune parzialmente sepolte che solo la memoria comune può connotare e fare risorgere. Tre pezzi di una specie di puzzle, tre vite solo abbozzate, tre diverse e complementari percezioni degli stessi episodi. Emergono, strada facendo, rancori antichi mai del tutto sopiti, incomprensioni che sedimentandosi hanno creato barriere insormontabili tra loro, e figure indistinte e scomparse; si fa largo tutto quello che ormai non cè più e ciò che invece è rimasto chiuso in loro, odori, sapori, colori. Un viaggio oggettivo in una città che, letta da questa prospettiva, appare affascinante e complessa, un viaggio soggettivo ed intimistico che riserverà qualche sorpresa ai tre passeggeri.

Né qui né altrove. Una notte a Bari

Anonimo - 19/01/2009 12:06

voto 5 su 5 5

Bellissimo. Bari è davvero una città magica!

Né qui né altrove. Una notte a Bari

Anonimo - 09/01/2009 19:05

voto 2 su 5 2

Premetto che non sono barese ma vivo ormai a Bari da circa 20 anni. Ho letto tutti i libri di Carofiglio e li ho molto apprezzati, ma ritengo questo, un libro inutile, scontato e ruffiano. L'unica sensazione che ha suscitato in me, mentre lo leggevo è stata il desiderio di uscire ed andare a comprare della focaccia.....che vi assicuro è proprio come è descritta.

Né qui né altrove. Una notte a Bari

Anonimo - 13/11/2008 14:06

voto 4 su 5 4

C'è il professionista gradasso, c'è il businessman che rinnega le sue origini provinciali, c'è l'ex adolescente ribelle oggi rassegnato alla "normalità". Una serata speciale, una sorta di "bilancio consuntivo" che ha come scenario gli stessi luoghi che un tempo erano stati teatro dell'amicizia fra i tre e sottoposti alla stessa "analisi contabile". Certo, se fossi barese avrei apprezzato molto di più l'atmosfera, riconoscendo come miei i luoghi narrati a volte con tristezza, o con malinconia, con pungente sarcasmo o, più semplicemente, con nuova "consapevolezza" di quarantenne. L'analisi graffiante dei sentimenti e delle emozioni a cui ci ha abituato Carofiglio non delude neanche questa volta. Da leggere

Né qui né altrove. Una notte a Bari

Anonimo - 10/11/2008 10:13

voto 5 su 5 5

Un libro stupendo..

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima