Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nell'età di Pandolfo Malatesta. signore a Bergamo, Brescia e Fano agli inizi del Quattrocento. Con CD Audio
Nell'età di Pandolfo Malatesta. signore a Bergamo, Brescia e Fano agli inizi del Quattrocento. Con CD Audio

Nell'età di Pandolfo Malatesta. signore a Bergamo, Brescia e Fano agli inizi del Quattrocento. Con CD Audio

by Nadia Covini - Giorgio Chittolini - Elisabetta Conti
pubblicato da Morcelliana

32,30
38,00
-15 %
38,00
Disponibile.
65 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Tra il 1404 e il 1421 Brescia fu capitale di un piccolo stato retto da Pandolfo III Malatesta, esponente dell'antica famiglia riminese e signore di Fano. Dopo aver ricevuto in pegno la città dalla duchessa Caterina Visconti, il Malatesta approfittò della grave crisi in cui era piombato il ducato di Milano ed estese temporaneamente il suo dominio a Bergamo e a Lecco, diventando, per alcuni anni, uno dei protagonisti dei conflitti attraverso i quali si precisò meglio la nuova geografia degli stati territoriali del Nord e del Centro Italia. In questo volume si ricostruisce a più voci la storia della dominazione malatestiana tra la Lombardia e l'Italia centrale. In particolare l'attenzione verte sulla capitale, Brescia, una delle maggiori e delle più ricche città lombarde: un centro urbano e un territorio che hanno dimostrato di possedere delle importanti potenzialità agrarie, commerciali e manifatturiere, soprattutto nei settori tessile e metallurgico. Condotti a partire da ricerche originali e innovative, i contributi raccolti permettono di conoscere meglio un periodo e una dominazione fino ad ora poco studiati, e toccano questioni come l'assetto del territorio, la delimitazione dei confini e i modi della gestione agraria. Nonostante la precarietà e lo stato di guerra pressoché continuo, la corte malatestiana ebbe un certo splendore e vi confluirono pittori, artisti, letterati e musici, la cui attività è qui studiata, principalmente, grazie ai ricchi registri contabili.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia di altri terrritori » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari » Periodi storici » Storia medievale » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia

Editore Morcelliana

Collana Storia

Formato Brossura

Pubblicato 15/05/2012

Pagine 568

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788837225841

Curatore N. M. Covini  -  G. Chittolini  -  E. Conti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Nell'età di Pandolfo Malatesta. signore a Bergamo, Brescia e Fano agli inizi del Quattrocento. Con CD Audio"

Nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima