Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nella testa di una jihadista
Nella testa di una jihadista

Nella testa di una jihadista Solo per i Soci Bookclub. Scopri

by Anna Erelle
pubblicato da Edizione Mondolibri

11,20
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Anna Erelle, pseudonimo di una reporter freelance parigina decisa a comprendere meglio il fenomeno dei giovani europei che si arruolano nelle fila dello Stato Islamico, crea su internet un falso profilo con il nome di Mélodie. Fingendosi una ventenne convertita all´Islam e interessata ad abbracciare l´Isis, entra in contatto con Bilel, trentottenne francese trasferitosi in Siria per combattere la sua guerra santa, che in seguito scoprirà essere il braccio destro del terrorista iracheno più ricercato dall´Fbi, Abu Bakr al-Baghdadi. I due chattano a lungo e lui, con una tecnica ormai consolidata, le promette l´illusione di una vita agiata e perfetta plagiandola con un diabolico cocktail di tenerezza e fanatismo... Anna, che oggi vive sotto scorta, braccata dalla fatwa che le è stata lanciata contro, ha messo a repentaglio la propria vita per svelare un mondo conosciuto solo dall´esterno. Una realtà fatta di valori che l´Occidente può cercare di capire solo fino a un certo punto.

"Quella di Anna è la storia di un azzardo professionale, di una coraggiosa sfrontatezza intellettuale, quando si mette a navigare in rete per scrivere un articolo e scopre l´Eldorado del combattente e del proselitismo jihadista". Il Fatto Quotidiano

"È riuscita ad analizzare da una prospettiva molto approfondita la "propaganda digitale" dello Stato Islamico e i loro metodi di reclutamento da "Jihad 2.0"". Panorama

Conosciuta con lo pseudonimo di Anna Erelle, è una giornalista francese specializzata in terrorismo che per alcune settimane, tra marzo e novembre 2014, ha indagato a fondo la propaganda digitale dello Stato Islamico e le tecniche di arruolamento utilizzate dagli jihadisti su internet. Dalla pubblicazione del suo libro, Anna Erelle ha ricevuto diverse minacce. Ora vive sotto scorta e sotto falsa identità.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Islam » Civilà islamica , Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Terrorismo » Studi di Genere e gruppi sociali » Gruppi e classi sociali

Editore Edizione Mondolibri

Formato Edizione Bookclub

Pubblicato 01/05/2015

Pagine 256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264833301

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Nella testa di una jihadista"

Nella testa di una jihadista
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima