Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

No al protezionismo! Idee per una globalizzazione migliore


pubblicato da Rubbettino

Prezzo:
8,00 6,80
Risparmio:
1,20 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 14 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Le ragioni della libertà di scambio sono ben note e sono al centro della riflessione della scienza economica sin dai tempi di Adam Smith. Questo studio ripercorre un importante campionario di argomenti, ponendo al centro del dibattito alcuni nodi cruciali dell'attuale sistema economico caratterizzato dalla globalizzazione: la tutela dei diritti di proprietà intellettuale, ad esempio, e la politica agricola dell'UE. Esaminando tali problemi si evidenzia come l'Occidente sia ben lungi dall'essere quell'agente globalizzatore di cui parlano i suoi detrattori. E' anzi la recrudescenza di barriere e dazi la responsabile dell'anteposizione degli interessi di pochi contro quelli della maggioranza della popolazione mondiale.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Economia » Economia, commercio e finanza internazionale » Macroeconomia ed economia monetaria

Editore Rubbettino

Collana Policy

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  138

Lingua Italiano

Titolo Originale Breaking Down the Barriers

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788849808445


Traduttore Alberto Mingardi

Curatore Helen Disney

Prefatore Antonio Martino

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "No al protezionismo! Idee per una globalizzazione migliore"

No al protezionismo! Idee per una globalizzazione migliore
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima