Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non avrai altro Dio. Il monoteismo e il linguaggio della violenza
Non avrai altro Dio. Il monoteismo e il linguaggio della violenza

Non avrai altro Dio. Il monoteismo e il linguaggio della violenza

by Jan Assmann
pubblicato da Il Mulino

6,30
9,00
-30 %
9,00
Disponibile.
13 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La storia recente del mondo è caratterizzata da una dimensione di violenza tanto più inaudita e imprevedibile in quanto commessa nel nome di dio e delle scritture. In questa temperie, Jan Assmann si chiede se esista una violenza intrinseca del discorso religioso monoteista. Sulla scorta di una rilettura di alcuni brani dell'Antico Testamento, l'autore può ritrovare la radice storica di tale violenza soprattutto nel carattere esclusivo dell'unico dio e nell'immagine consolidata di una divinità irata e punitiva. E tuttavia Assmann contesta che la violenza sia una conseguenza necessariamente inscritta nell'istanza monoteistica e conclude che essa nasce, piuttosto, dall'uso che della religione è stato fatto in senso politico e fondamentalista.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Fede, politica e società » Fondamentalismo, intolleranza, persecuzioni e conflitti » Religione, argomenti generali

Editore Il Mulino

Collana Voci

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 147

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815120335

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Non avrai altro Dio. Il monoteismo e il linguaggio della violenza"

Non avrai altro Dio. Il monoteismo e il linguaggio della violenza
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima