Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non è un paese per vecchi
Non è un paese per vecchi

Non è un paese per vecchi

by Cormac McCarthy
pubblicato da Einaudi

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Nel 1980, nel Texas meridionale, al confine con il Messico, il giovane Llewelyn Moss, un reduce dal Vietnam, si imbatte, mentre sta cacciando antilopi nella prateria, in un convoglio di jeep colme di cadaveri, di droga e di soldi. Prende i soldi e decide di tenerseli, ma diventa subito la preda di una spietata partita di caccia: inseguito dai trafficanti, da uno sceriffo vecchia maniera, nonché dal solitario Chigurh, un assassino psicopatico munito di una pistola da mattatoio. Moss tenta disperatamente di sfuggire a un destino inevitabile, coinvolgendo per ingenuità la giovanissima moglie.

La nostra recensione

Recensione di Mariobiral

Mooolto più bello il libro della (fedelissima) versione cinematografica. .....perchè è nel libro che ho annusato la polvere da sparo, l'odore della pioggia che sta per arrivare lì, in quel deserto pieno di cadaveri, è nel libro che ho sentito i veri colpi di fucile e ho aspettato, dietro la porta, nel buio, che arrivasse qualcuno per spararmi.......... Niente di nuovo, per chi conosce Mc Carty: la solita perfetta prosa, secca al punto tale da farsi telegrafica, immediata come un colpo di fucile silenziato, dritto verso di te. Grande romanzo ! 

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Thriller e suspence , Romanzi e Letterature » Legal, Thriller e Spionaggio

Editore Einaudi

Collana Super ET

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 254

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806188191

Traduttore M. Testa

3 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Non è un paese per vecchi alessiotiburzigmailcom

Alessio Tiburzi - 14/10/2013 10:47

voto 3 su 5 3

Un buono entra in possesso di un mucchio di soldi e viene inseguito da un assassino psicopatico (un po' filosofo un po' stronzo), da una banda di criminali e dalla polizia che (wow!) cerca di salvarlo per tempo. Un'ecatombe di innocenti e di colpevoli. Qualche riflessione filosofica, etica o morale non salvano molto questo libro. Sì, si legge bene e velocemente ma lo consiglio solo agli amanti del genere che, a quanto pare, sembrano essere parecchi. Io, però, non sono tra quelli quindi questa mini recensione va presa per quello che è...

Non è un paese per vecchi andrea.tettamanti

Andrea Tettamanti - 09/10/2013 07:59

voto 5 su 5 5

C'è tragicità e smarrimento che affiora dalla visione dell'orrore. Non è un paese per vecchi, non è più tempo per i valori che hanno sempre guidato le azioni degli uomini, dove anche le azioni violente potevano essere ricondotte dentro il grande scenario etico del Bene e del Male. Rimane solo l'ostinazione biblica nella ricerca di una giustizia che risponde ad un linguaggio condiviso nel tempo e nella storia. Lo stile asciutto di McCarthy trova in questo romanzo una delle sue maggiori espressioni. E' palpabile il senso di vuoto che emana dal deserto che fa da sfondo alla violenza degli uomini, così come è tangibile il richiamo alla responsabilità personale di ciascuna azione dell'uomo. Ogni gesto, anche il più banale ha una conseguenza e nessuna redenzione è possibile senza l'espiazione. Non è possibile all'uomo disancorarsi dalle proprie scelte. Grande romanzo!

Non è un paese per vecchi

Anonimo - 10/12/2008 12:59

voto 5 su 5 5

In un linguaggio straordinariamente efficace Mccarty disegna una storia avvincente. Personaggi non scontati figli di un tempo di cui sono tutti le vittime a modo loro. Questo libro va oltre l'ottimo film omonimo dei fratelli Coen, alternando momenti molto diversi e caratteri straordinariamente umani. Consiglio questa lettura a tutti, ma non è un libro da intraprendere troppo alla leggera, anche il rischio insito in questo genere di letture, di fermarsi ad una comprensione superficiale delle frasi e dei fatti è scongiurato dallo stile del grande Cormac Mccarty che dice tutto e niente, insomma bisogna saper leggere tra le righe di questo capolavoro che intrattiene e riempie. Fa sorridere e lascia smarriti oltre il pensabile. commuove quando ci riporta quando meno ce lo aspettiamo per un attimo alle nostre radici, all'essenza, per chi sa leggere tra le righe.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima