Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non mi dire chi sei. Il caso Giuditta
Non mi dire chi sei. Il caso Giuditta

Non mi dire chi sei. Il caso Giuditta

by Erica Arosio - Giorgio Maimone
pubblicato da Tea

11,25
15,00
-25 %
15,00
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Milano, estate 1962. In pieno boom economico, l'avvocato Greta Morandi e l'investigatore Mario Longoni (in arte Marlon) si trovano alle prese con il caso di Giuditta, una ragazza di provincia arrivata nel capoluogo lombardo in cerca di fortuna, e scomparsa all'improvviso. La madre della ragazza chiede aiuto a Greta, ma a pagare ogni spesa è la contessa Solbiati, una reticente nobildonna milanese, madre di un collega di Greta. Marlon indaga prima a Vedano Olona, paese natale di Giuditta, poi a Milano, cercando di ricostruire le ultime mosse della scomparsa. In una città sconvolta dai lavori della metropolitana, e attraversata da stimoli e personaggi di ogni tipo, i due si troveranno a confrontarsi con un vicenda sempre più complessa e dai contorni sempre più inquietanti...

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Tea

Collana Narrativa Tea

Formato Tascabile

Pubblicato 06/10/2016

Pagine 351

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788850242313

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Non mi dire chi sei. Il caso Giuditta marzio.locatelli

marzio.locatelli - 31/10/2016 18:42

voto 5 su 5 5

È un avvincente thriller che si dipana nei luoghi e nei tempi della nostra memoria; è scritto molto bene ed è molto scorrevole con capitoli corti e ben inseriti nella loro successione; ha una precisa introspezione del carattere dei personaggi, sopratutto quello della scomparsa Giuditta la cui personalità lievita e prende peso man mano che la storia procede.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima