Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Volendo iniziare con un bel coming out, ti confesserò, caro Lettore, che il primo gioco di parole che ricordo di aver inventato fu: Nella foresta di Sherwood vive Batman Hood.

Ero ingenuo, facevo forse la prima elementare; giocavo su una relazione del tipo:

Robin : Batman = Robin : Hood

Lungi dall'essere una battuta sensata o piacevole all'ascolto, fu però il mio battesimo del fuoco. Da allora, fors' anche perché cresciuto in un ambiente dove l'autoironia e il gioco di parole erano all'ordine del giorno, non ho più smesso. Ascolto una parola che ha molteplici significati, e subito cerco di costruirci una crittografia. Prendo appunti a lezione, e mi perdo a disegnar rebus e barzellette (a scopo esemplificativo si veda la scannerizzazione nella prossima pagina). Mi fanno una battuta, e mi premuro di rispondere a tono. Adoro inoltre quelli creati dagli altri: famelico leggo elenchi su elenchi di giochi di parole, pescati qua e là, perdendoci le ore. D'altro canto l'anagramma del mio nome e cognome è Sfamammo a lento, e non si riferisce soltanto alla quantità smisurata di cibo che ingurgito quotidianamente.

Col trascorrere degli anni, ho prodotto una quantità ragguardevole di giochi enigmistici e freddure: belli, terribili, arguti, senza senso, agghiaccianti. Molti di questi, forse quasi tutti, li ho dimenticati.

Finché l'anno scorso mi sono detto: "Adesso basta! D'ora in avanti, qualsiasi gioco io inventerò lo metterò per iscritto!"

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei » Prosa letteraria , Hobby e Tempo libero » Umorismo » Libri per ridere e collezioni umoristiche

Editore Viola Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 20/12/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788890712975

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Non son lucido, ma brillo"

Non son lucido, ma brillo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima