Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Normalità e patologia del bambino. Valutazione dello sviluppo
Normalità e patologia del bambino. Valutazione dello sviluppo

Normalità e patologia del bambino. Valutazione dello sviluppo

by Anna Freud
pubblicato da Feltrinelli

9,50
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La psicoanalisi, nata in origine come metodo terapeutico dei disturbi psichici, solo in seguito è divenuta, gradualmente, una scienza generale della psiche umana. I fenomeni patologici sono comunque rimasti per lungo tempo al centro dell'interesse nella letteratura specialistica, anche per quel che riguarda il campo della psicoanalisi infantile. Man mano però che questa nuova branca si andava sviluppando e acquistava una propria autonomia nell'ambito della psicoanalisi, si evidenziò sempre più l'esigenza di servirsene non solo a fini terapeutici, ma anche in senso profilattico: genitori, insegnanti, educatori si rivolgevano agli esperti per la soluzione di quesiti pratici connessi con i loro compiti pedagogici e per essere aiutati a evitare atteggiamenti potenzialmente traumatici o nocivi a un sano sviluppo psichico. Da qui l'esigenza di delineare i confini tra normalità e patologia, cosa particolarmente difficile nell'infanzia, data l'estrema fluidità e mobilità della struttura psichica del bambino. In questo libro, che è ormai un classico della psicoanalisi infantile, Anna Freud delinea il graduale sviluppo della disciplina, differenziatasi da quella per gli adulti, al cui sviluppo poté in seguito notevolmente contribuire. Viene poi illustrato uno schema dello sviluppo normale di tutte le funzioni psichiche e della loro interazione, che permette di valutare la patologia del bambino non tanto in funzione dei sintomi, come avveniva nella psichiatria classica, ma dei fattori interni ed esterni che ostacolano un normale sviluppo e dell'interazione dinamica fra le varie istanze psichiche.

Dettagli

Generi Politica e Società » Donne » Maternità , Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Teoria psicoanalitica (psicologia freudiana) » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia infantile e dell'età evolutiva , Famiglia Scuola e Università » Famiglia e Figli » Consigli per i genitori

Editore Feltrinelli

Collana Universale economica. Saggi

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 226

Lingua Italiano

Titolo Originale Normality and Pathology in Childhood

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788807817618

Traduttore Laura Schwarz  -  L. Schwarz

torna su Torna in cima