Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Numeri immaginari. Cinema e matematica
Numeri immaginari. Cinema e matematica

Numeri immaginari. Cinema e matematica

by Michele Emmer
pubblicato da Bollati Boringhieri

Prezzo:
18,00 15,30
Risparmio:
2,70 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 23 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Un matematico è un persona di grande intelligenza, che usa un linguaggio e procedimenti astratti, che immagina soluzioni a cui nessuno ha pensato prima. Allora è chiaro che deve avere un ruolo privilegiato nel cinema, come dimostra la grande popolarità di film come "A Beautiful Mind" o "Rain Man", per non dire della serie televisiva "Numb3rs". C'è un'immagine in questo libro che fotografa un bambino perplesso mentre tiene le mani sulla tastiera di un pianoforte. E un fotogramma del film "Camilla", di Luciano Emmer, su sceneggiatura di Ennio Flaiano. Il bambino nel film si chiama Andrea, ma nella vita reale si chiama Michele Emmer ed è l'autore di questo libro. Vissuto fin dall'infanzia immerso nel mondo del cinema, a contatto coi grandi che ne hanno fatto la storia, e formato a una delle più importanti scuole di matematica del dopoguerra, Michele Emmer è singolarmente titolato a parlare, con voce non scontata, dei rapporti tra il cinema e la matematica. In una carrellata di film e di personaggi, ci racconta in questo libro il rapporto stretto che intercorre tra queste due forme di comunicazione umana. Più stretto di quanto comunemente si pensi.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Numeri immaginari. Cinema e matematica"

Numeri immaginari. Cinema e matematica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima