Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nuove prospettive nella psicoterapia-psicoanalitica genitore-bambino
Nuove prospettive nella psicoterapia-psicoanalitica genitore-bambino

Nuove prospettive nella psicoterapia-psicoanalitica genitore-bambino

by Beverley Tydeman - Maria E. Pozzi-Monzo - Maria E. Pozzi Monzo
pubblicato da Borla

30,60
36,00
-15 %
36,00
Disponibile.
61 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il volume, incentrato sul tema degli interventi psicoterapeutici per famiglie con neonati o bambini piccoli, racchiude contributi provenienti da tutto il mondo (Australia, Brasile, Giappone, Europa, Sud Africa e Stati Uniti) scritti da clinici di esperienza, tutti di orientamento psicodinamico e tutti fermamente convinti dell'importanza delle prime esperienze emotive per lo sviluppo della personalità nell'ambito delle relazioni familiari. I vividi dettagli delle vignette cliniche portano alla luce le profonde vicende del processo terapeutico, relative sia alla stanza di consultazione nei contesti privati, sia nel pubblico, includendo anche i progetti sul territorio, dove i tradizionali principi psicoanalitici vengono applicati con flessibilità. I casi riguardano il lavoro individuale in una varietà di situazioni: madri sole, madri e bambini con o senza padre, famiglie intere e gruppi di madri e bambini.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Nuove prospettive nella psicoterapia-psicoanalitica genitore-bambino"

Nuove prospettive nella psicoterapia-psicoanalitica genitore-bambino
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima