Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Opere. 10/2: Civiltà in transizione. Dopo la catastrofe

by Carl Gustav Jung
pubblicato da Bollati Boringhieri

56,95
67,00
-15 %
3x2 su migliaia di libri
67,00
3x2 su migliaia di libri
Disponibile.
114 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

In questo secondo tomo del decimo volume, Jung continua le sue riflessioni sui fatti e le tendenze della nostra "civiltà in transizione", accostandosi sempre più al "presente" che stiamo vivendo e al "futuro" che ci attende. Siamo negli anni della guerra fredda, dei blocchi contrapposti, degli schieramenti politici compatti e unilaterali, dove pareva che una linea netta stesse a separare i "buoni" dai "cattivi", considerati dalla parte avversa alla stregua di "incarnazioni del demonio".
L'autore non disdegna di analizzare, sotto il profilo psicologico, anche fenomeni di massa molto discussi come quello dei dischi volanti su cui pubblicò nel 1958 il lungo saggio "Un mito moderno: le cose che si vedono in cielo."

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Teoria psicoanalitica (psicologia freudiana)

Editore Bollati Boringhieri

Collana Opere di C. G. Jung

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1986

Pagine 376

Lingua Italiano

Titolo Originale Zivilisation im Ubergang

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788833900612

Curatore M. A. Massimello

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Opere. 10/2: Civiltà in transizione. Dopo la catastrofe"

Opere. 10/2: Civiltà in transizione. Dopo la catastrofe
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima