Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un romanzo scorrevole, da leggere tutto d'un fiato.
Una storia d'amore segreta nella quale Michela e Paolo si rincorrono per anni.
Due amanti le cui anime si cercano insaziabilmente con l'infinito bisogno di rendere meno velenosa la quotidianità che li opprime.
Un passato doloroso, tornato nei ricordi di Michela attraverso un diario segreto che riporta alla luce stati di un adolescente dei giorni nostri, tra droga, depressione e alcolismo. Una sorta di flash back tragicomico di una vita lontana, narrato in prima persona con frasi dure e pensieri glaciali.
Ed infine, un ritorno al presente, accarezzato da gocce di pioggia che sembrano rabberciare un cuore ormai disintegrato, lasciando Michela "sospesa" sino all'incredibile svolta finale

Nessuno di noi pensa che qualcosa possa cambiare improvvisamente la nostra vita, eppure quella notte per migliaia di persone qualcosa cambiò.

Ambientato a "L'Aquila" negli anni che precedono il terremoto, sino a quel terribile 6 Aprile 2009.
Una parte del ricavato sarà donata dall'autrice alle associazioni no profit che ogni anno aiutano vittime di catastrofi naturali, in Italia e nel mondo.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Youcanprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 17/09/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788891121011

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Ore 3:32 - Una nuova alba cristina.mondadori

cristina.mondadori - 26/09/2013 16:33

voto 5 su 5 5

Credo che questo libro sia bellissimo. La storia è affascinante, profonda. Parla di tutti noi, della nostra quotidianità tra amanti, amici, genitori, figli. Parla di noi e di quello che può accadere alla nostra quotidianità quando una catastrofe naturale prende il sopravvento. La storia di Michela e Paolo mi ha trasmesso dei brividi indescrivibili. Complimenti! E soprattutto complimenti all'autrice per aver deciso di donare una parte del guadagno ad associazioni no profit, vendendo il libro ad un prezzo comunque molto basso rispetto all'alta qualità del romanzo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima