Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il Palazzo del Governo di Livorno. Bianche geometrie del potere
Il Palazzo del Governo di Livorno. Bianche geometrie del potere

Il Palazzo del Governo di Livorno. Bianche geometrie del potere

by Elisabetta Pieri
pubblicato da Ets

10,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

La vicenda della costruzione del Palazzo del Governo si inserisce in quella più ampia del risanamento del centro cittadino. La politica urbanistica labronica, sostenuta dall'assiduo interessamento di Ciano per il futuro della propria città natale, si esprime, coerentemente con quanto sperimentato nelle altre città italiane, attraverso il progetto di edifici e spazi pubblici che con la loro grandezza, aulicità e "classica modernità" siano espressione chiara dello stretto connubio tra politica ed architettura. A partire dal 1926 Livorno aveva già conosciuto un primo consistente intervento di risanamento, circoscritto all'area del dietro Duomo e di via Cairoli, ma è di fatto con la Legge nazionale per la ricostruzione del centro, firmata da Mussolini nel giugno del 1935, che si gettano le basi per la cancellazione di alcuni importanti quartieri popolari e la loro conseguente sostituzione con edifici più consoni alle ambizioni del Regime.

Dettagli

Generi Architettura Design e Moda » Architettura e Urbanistica » Edifici pubblici

Editore Ets

Collana Su e giù per Livorno

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 48

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846717993

torna su Torna in cima