Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pari opportunità... ed «effetti perversi»
Pari opportunità... ed «effetti perversi»

Pari opportunità... ed «effetti perversi»

by Valentina Cardinali
pubblicato da Franco Angeli

27,50
Disponibile a partire dal 21/08/2017.
55 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il principio di "pari opportunità", sorto in ambito liberale e rivolto al riconoscimento delle disparità esistenti e alla promozione di interventi equitativi rispetto a categorie "svantaggiate" in campo economico-sociale, si presenta oggi come un concetto pass partout, semanticamente indeterminato, applicabile a contesti multivariabili e, di conseguenza, politicamente difficile da gestire. Attraverso l'indagine sugli effetti perversi delle pari opportunità, intesi, nella tradizione di Boudon e Merton, come conseguenze non volute dagli attori e indesiderabili per il sistema di riferimento, il volume intende contribuire al dibattito verso la rifondazione concettuale e operativa di un principio cardine delle politiche sociali nazionali ed europee.

Dettagli

Generi Politica e Società » Donne » Questioni femminili » Studi di Genere e gruppi sociali » Donne

Editore Franco Angeli

Collana Politica e storia. Dipartimento di Studi Politici Università di Roma "La Sapienza"

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846477026

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Pari opportunità... ed «effetti perversi»"

Pari opportunità... ed «effetti perversi»
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima