Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Parodie del design. Scritti critici e polemici

by Renato De Fusco
pubblicato da Allemandi

Prezzo:
12,00 6,00
Risparmio:
6,00 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 12 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 1 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

La parola micrologie vuole intendere, in positivo, la necessità di ridurre e smitizzare il design riportandolo a quanto detta il buonsenso e, in negativo, l'indicazione di molte minuzie, dettagli e futilità proprie della letteratura sul design. Infatti il testo mette in dubbio il neoconformismo di tale letteratura e dei relativi miti: il design che salva il mondo; l'informazione come "materia prima" dell'architettura e del design; le responsabilità ecologiche dei progettisti; il sonno e i sogni della ragione; il design dei servizi e tante altre cose divertenti che rischiano di realizzare il paradosso per cui il nuovo non è così nuovo come appare l'usato. Soprattutto la letteratura sul design e i suoi luoghi comuni sono infatti il bersaglio dei rilievi critici di Renato De Fusco, storico dell'architettura e del design, a cominciare dalle cose che lui stesso ha scritto in altre occasioni.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Teoria delle arti e opere generali , Architettura Design e Moda » Design e Grafica » Design industriale e commerciale

Editore Allemandi

Formato Brossura

Pubblicato  20/03/2008

Pagine  94

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842215417


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Parodie del design. Scritti critici e polemici"

Parodie del design. Scritti critici e polemici
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima