Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Patchwork
Patchwork

Patchwork

by Fabio Carpi
pubblicato da Bollati Boringhieri

8,13
18,08
-55 %
18,08
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

C'è Adriano il Vecchio, lo Scrivente (attenzione: non l'"Autore"), che ha tante storie, sue e altrui, da raccontare, c'è Adriano il Giovane, che disegna fumetti ma vorrebbe essere pittore e c'è Adriano il Falsario, che falsifica, insieme ai fumetti del Disegnatore originale, la propria vita e non solo quella. Poi c'è il curato Don Amici - omonimo, "limitatamente alla pronuncia", di uno dei più brillanti attori della Hollywood anni Trenta, Don Ameche (quello de "Il cielo può attendere"), che un giorno incrocia sul suo cammino due giovani assassini, Tommaso e Gerolamo, i quali altri non sono se non i personaggi che hanno dato fama a Adriano il Disegnatore. L'incontro avviene all'"Osteria del Geranio Rosso", dove esercita le sue ingenue arti di seduzione una camerierina zoppa, la giovane Desideria, che accenderà la fantasia anche del nero Aristide, alla disperata ricerca della sua preziosa bussola perduta, una bussola d'argento, dono di un marinaio irlandese. Ma Desideria non è l'unica donna a irretire i cuori dei nostri eroi: ci sono anche Cecilia e Priscilla (altrimenti detta Conchita), compagne rispettivamente di Adriano il Giovane e di Adriano il Falsario, e poiché non manca fra tante picaresche vicende un'esotica avventura brasiliana, c'è la bellissima Aracy Papatakis, al cui fascino soccombono i personaggi della realtà non meno di quelli della finzione. Poiché è tra realtà e finzione, appunto, che il romanzo gioca il suo straordinario intreccio, nel quale, tra il fuoco d'artificio spesso esilarante delle invenzioni, si racconta anche la voglia di raccontare e di raccontarsi, e si seguono, in una sorta di originalissimo, inedito autobiografismo mediato dalla fantasia, i fili dell'esperienza e della memoria (e dunque i luoghi: Roma e Parigi e la Svizzera e il Brasile, e gli amori: primo fra tutti il cinema), in un percorso che è anche sguardo affettuoso e lieve sulla giovinezza e sulla vecchiaia, e dunque sulla vita.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storie vere , Storia e Biografie » Storie vere

Editore Bollati Boringhieri

Collana Varianti

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 248

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788833910703

1 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Patchwork

Anonimo - 04/07/2012 00:38

voto 0 su 5 1

Un capolavoro assoluto. Un libro e uno scrittore (e regista) che è il meglio della letteratura italiana contemporanea. Ingiustamente ignorato. E infatti ora reminders...

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima