Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pensare l'assente. Alle origini della teologia negativa
Pensare l'assente. Alle origini della teologia negativa

Pensare l'assente. Alle origini della teologia negativa

by Giovanni Zuanazzi
pubblicato da Città Nuova

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Di fronte all'impossibilità per il linguaggio di comprendere e comunicare l'essenza di Dio, la teologia apofatica sceglie il metodo della negazione. Nella consapevolezza del significato e dell'importanza della tradizione apofatica, il volume ripercorre il formarsi della teologia negativa: le origini, dai presocratici ai primi autori cristiani, la tarda antichità rappresentata dal neoplatonismo pagano e cristiano, per giungere all'alto Medioevo e la prima età moderna, che segna lo sviluppo di tale metodo con Giovanni Scoto Eriugena, Meister Eckhart e Niccolò Cusano.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana

Editore Città Nuova

Collana Idee. Filosofia

Formato Libro

Pubblicato 24/01/2005

Pagine 200

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831101462

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Pensare l'assente. Alle origini della teologia negativa"

Pensare l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima