Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pensieri sull'etimo. Riflessioni linguistiche nello «Zibaldone» di Giacomo Leopardi
Pensieri sull'etimo. Riflessioni linguistiche nello «Zibaldone» di Giacomo Leopardi

Pensieri sull'etimo. Riflessioni linguistiche nello «Zibaldone» di Giacomo Leopardi

by Angela Bianchi
pubblicato da Carocci

Prezzo:
16,00 13,60
Risparmio:
2,40 -15 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il volume analizza l'universo linguistico dello "Zibaldone" di Leopardi dimostrando come la trattazione del tema etimologico, legata da un lato alla speculazione su altri argomenti come quello della sinonimia, dall'altro ad altri ragionamenti linguistici quali quello sulla varietà e diversità delle lingue, e sulla traduzione, occupi un posto particolare nella riflessione del poeta. L'esplorazione dell'etimologia permette a Leopardi di ragionare sulla lingua, in una prospettiva metalinguistica, chiarita e accertata anche dall'analisi dei lemmi etimologia, sinonimia e di quelli ad essi correlati, tra i quali lingua, lingue, linguaggio, linguaggi.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Linguistica comparata e storica , Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1800 al 1900

Editore Carocci

Collana Lingue e letterature Carocci

Formato Brossura

Pubblicato  13/06/2012

Pagine  152

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843065615


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Pensieri sull'etimo. Riflessioni linguistiche nello «Zibaldone» di Giacomo Leopardi"

Pensieri sull
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima