Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Perché ci odiano
Perché ci odiano

Perché ci odiano

by Paolo Barnard
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

9,35
11,00
-15 %
11,00
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Le menzogne uccidono. Ci sono le prove, le testimonianze, i documenti. Basta provare a cercare, basta avere voglia di sapere. E quello che ha fatto in anni di ricerca e di viaggi l'autore di questo libro utilizzando fonti "non sospette", cioè quelle ufficiali americane, inglesi, israeliane che dimostrano come il terrorismo sia stata l'arma principale di questi paesi per imporre loro un ordine mondiale. Da decenni. Da quando gli israeliani si resero protagonisti di una vera pulizia etnica contro i palestinesi, e gli americani (con gli inglesi) sostennero le controrivoluzioni in Indonesia, in Guatemala, in America Latina. Con l'aggiunta dei russi in Cecenia: una lunga lista di esempi riguardo i quali non si può restare indifferenti.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico » Terrorismo

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Futuropassato

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 346

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817010641

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Perché ci odiano icegrind

Andrea Tinarelli - 31/10/2013 21:52

voto 5 su 5 5

Libro bellissimo scritto da uno dei giornalisti più capaci e professionali del nostro paese.

Perché ci odiano

Anonimo - 30/04/2010 14:51

voto 5 su 5 5

Essenziale. Un libro difficile da affrontare perché porta a mettere in discussione profondamente la propria mentalità di fronte a fatti verificati sui documenti.

Perché ci odiano

Anonimo - 22/10/2008 14:48

voto 5 su 5 5

Semplicemente fantastico. Giornalismo con la G maiuscola...Non può mancare nella propria biblioteca. Il coraggio di dire le cose come stanno senza ipocrisia o altro... Uno dei pochi, forse l'unico, veri e liberi giornalisti in Italia

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima