Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Politica della letteratura
Politica della letteratura

Politica della letteratura

by Jacques Rancière
pubblicato da Sellerio Editore Palermo

Descrizione

La politica della letteratura, spiega Rancière, non analizza i rapporti tra letteratura e politica, né la maniera in cui gli scrittori rappresentano le strutture sociali o le lotte di governo. Questa espressione suppone invece un legame specifico tra la politica come forma della pratica collettiva e la letteratura come pratica storicamente determinata dell'arte di scrivere. Dopo una prima parte dedicata alla elaborazione del concetto di politica della letteratura, Rancière passa ad analizzare alcune opere letterarie e mette alla prova le sue teorie attraverso la lettura di autori come Flaubert, Tolstoj, Mallarmé, Brecht, Borges.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia sociale e politica , Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1800 al 1900 » Letteratura dal 1900

Editore Sellerio Editore Palermo

Collana Le parole e le cose

Formato Brossura

Pubblicato  17/03/2010

Pagine  204

Lingua Italiano

Titolo Originale Politique de la littérature

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788838924477


Traduttore A. Bissanti

torna su Torna in cima