Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Popolazione, occupazione e abitazioni nelle aree urbane del Molise
Popolazione, occupazione e abitazioni nelle aree urbane del Molise

Popolazione, occupazione e abitazioni nelle aree urbane del Molise

by Ornello Vitali
pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
15,50
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 1 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

Il Molise è stato suddiviso a seconda delle regioni nodali che lo contraddistinguono, utilizzando modelli funzionali esprimenti l'insieme di relazioni dirette e indirette, che intercorrono tra i singoli comuni. Sulla base di tali nuove suddivisioni si sono analizzati taluni dei più importanti fenomeni socio economici, quali lo sviluppo della popolazione, la dinamica dell'occupazione e quella della situazione abitativa. Il quadro che ne deriva tenta di porre in evidenza, oltre che la consistenza attuale e le strutture dei fenomeni analizzati, anche gli sviluppi potenziali che da tali situazioni si origineranno. La ricerca vuole correggere l'idea che il Molise non abbia realizzato mutamenti strutturali particolarmente accentuati da un punto di vista economico.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Popolazione e demografia

Editore Franco Angeli

Collana Studi urbani e regionali

Formato Illustrato

Pubblicato  01/01/1995

Pagine  144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820484897


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Popolazione, occupazione e abitazioni nelle aree urbane del Molise"

Popolazione, occupazione e abitazioni nelle aree urbane del Molise
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima