Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Potere e modernità. Stato, diritto, costituzione
Potere e modernità. Stato, diritto, costituzione

Potere e modernità. Stato, diritto, costituzione


pubblicato da Franco Angeli

21,00 ----
Disponibile.
42 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il potere è una di quelle costanti universali della società che nessuno osa mettere in discussione, tanto più dopo l'avvento della società moderna. Ma cosa si nasconde dietro a questa facile constatazione? Perché a partire dal XVI secolo la discussione sul potere diventa sempre più densa, pressante e ricca di pretese? Cosa provoca questa "sindrome" del potere, i cui problemi cruciali finiscono per concentrarsi sempre attorno ai temi dello Stato, del Diritto e della Costituzione? I saggi raccolti nel volume tentano di fornire alcune risposte a questi interrogativi a partire da un'impostazione storica e sociologica che avanza elevate pretese di astrazione e tiene conto, in particolare, degli sviluppi più recenti della teoria dei sistemi sociali. Sulla base di una concettualità comune, che interpreta la società come un sistema autoreferenziale di comunicazione, gli autori si confrontano con le questioni relative al sorgere della concezione moderna di "Stato", con i paradossi del costituzionalismo democratico, con la formazione di un sistema politico mondiale, con le auto-destabilizzazioni societarie indotte dall'opinione pubblica e con le origini dello sviluppo di una concezione e di una amministrazione autonome del diritto, sempre nella consapevolezza che il potere non è né buono né cattivo, ma più in generale un modo necessario e improbabile di vivere nella società.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali

Editore Franco Angeli

Collana Laboratorio sociologico.Teoria,epistemol.

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846488718

Curatore A. Cevolini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Potere e modernità. Stato, diritto, costituzione"

Potere e modernità. Stato, diritto, costituzione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima