Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Poteri selvaggi. La crisi della democrazia italiana
Poteri selvaggi. La crisi della democrazia italiana

Poteri selvaggi. La crisi della democrazia italiana

by Luigi Ferrajoli
pubblicato da Laterza

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"E' in atto un processo di decostituzionalizzazione del sistema politico italiano. Questo processo si è manifestato nella costruzione di un regime personale basato sul consenso o quanto meno sulla passiva acquiescenza di una parte rilevante della società italiana a una lunga serie di violazioni della lettera o dello spirito della Costituzione. Il suo aspetto più grave consiste nel rifiuto opposto dall'attuale ceto di governo ai limiti e ai vincoli costituzionali imposti alle istituzioni rappresentative. Ne è conseguita la progressiva trasformazione di fatto del nostro sistema politico in una forma di democrazia plebiscitaria fondata sull'esplicita pretesa dell'onnipotenza della maggioranza e della neutralizzazione di quel complesso sistema di regole che costituisce la sostanza della democrazia costituzionale. L'idea elementare alla base di questa pretesa è che il consenso popolare è la sola fonte di legittimazione del potere politico e può perciò legittimare ogni abuso e delegittimare critiche e controlli. L'intero edificio della democrazia costituzionale risulta minato alla radice: dall'insofferenza per il pluralismo politico e istituzionale; dagli attacchi alla separazione dei poteri, alle istituzioni di garanzia, all'opposizione parlamentare, al sindacato e alla libera stampa; dal rifiuto, in breve, del paradigma dello stato costituzionale di diritto quale sistema di limiti e vincoli legali imposti a qualunque potere. Di qui la necessità di ripensare il sistema delle garanzie istituzionali.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Costituzione, Governo e Stato » Democrazia » Strutture e processi politici

Editore Laterza

Collana Anticorpi

Formato Brossura

Pubblicato 04/05/2011

Pagine 88

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842096467

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Poteri selvaggi. La crisi della democrazia italiana"

Poteri selvaggi. La crisi della democrazia italiana
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima