Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Preludi della bi-logica. 2.Riflessioni sulla psicodinamica
Preludi della bi-logica. 2.Riflessioni sulla psicodinamica

Preludi della bi-logica. 2.Riflessioni sulla psicodinamica

by Ignacio Matte Blanco
pubblicato da Liguori

12,74
14,99
-15 %
14,99
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

In questo secondo volume dei Preludi della bi-logica compare per la prima volta in traduzione italiana un altro fondamentale saggio di Matte Blanco precedente la formulazione della teoria della bi-logica: Riflessioni sulla psicodinamica (1940). Ricco di innovative, feconde intuizioni, tale saggio evidenzia l'innegabile rilevanza teorica e clinica dei sistemi difensivi. Protesi nella ricerca di sostituti simbolici per il soddisfacimento dei nostri desideri, i meccanismi di difesa sono "la macchina a vapore della mente": considerarli soltanto come qualcosa di patologico impedisce di scorgere le loro importanti funzioni nella regolazione emozionale e nello sviluppo psichico.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Teoria psicoanalitica (psicologia freudiana)

Editore Liguori

Collana Fil rouge

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 77

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820736200

Curatore C. Ferrara  -  A. Gorrese

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Preludi della bi-logica. 2.Riflessioni sulla psicodinamica"

Preludi della bi-logica. 2.Riflessioni sulla psicodinamica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima