Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Presenze. Migranti e accesso ai servizi socio-sanitari
Presenze. Migranti e accesso ai servizi socio-sanitari

Presenze. Migranti e accesso ai servizi socio-sanitari


pubblicato da Franco Angeli

30,50
Disponibile.
61 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Tra i mutamenti più significativi indotti sul sistema sociale e istituzionale dei paesi meta di immigrazione vi è il modo peculiare attraverso il quale si strutturano le interazioni tra i cittadini migranti da un lato e i servizi socio-sanitari dall'altro. L'obiettivo del volume è quello di fare luce sulle relazioni intercorrenti tra processi migratori e accesso alle cure. Da anni a Prato è in corso una pratica clinica e una riflessione teorica sul tema della salute mentale dei migranti. A partire da questa esperienza, il testo richiama l'attenzione sulla questione dell'accesso intesa sia come descrittore qualitativo dell'attività dei servizi stessi, sia come indicatore dei processi e dei percorsi d'integrazione.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Migrazioni, immigrazione, emigrazione , Scienza e Tecnica » Medicina » Medicina generale

Editore Franco Angeli

Collana Politiche migratorie

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 320

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846470911

Curatore F. Bracci  -  G. Cardamone

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Presenze. Migranti e accesso ai servizi socio-sanitari"

Presenze. Migranti e accesso ai servizi socio-sanitari
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima