Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Prevenzione e diagnosi dell'illetteratismo. Un progetto di ricerca nella regione Campania
Prevenzione e diagnosi dell'illetteratismo. Un progetto di ricerca nella regione Campania

Prevenzione e diagnosi dell'illetteratismo. Un progetto di ricerca nella regione Campania


pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
14,00
mondadori card 28 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Dalla ricerca Sials (Second International Adult Literacy Survey), promossa dall'Ocse e a cui l'Italia ha partecipato, risulta che circa un terzo della popolazione italiana si colloca, nella scala internazionale che misura la competenza alfabetica, nella posizione più sfavorevole e che un altro terzo raggiunge solo la posizione immediatamente superiore. In Italia, specie nelle regioni del Sud, la regressione illetterata viene a congiungersi con l'analfabetismo residuale della frazione più svantaggiata della popolazione: ce n'è abbastanza per porre la questione della prevenzione e della diagnosi dell'illetteratismo tra le priorità negli interventi politici, a livello nazionale e locale.

Dettagli

Generi Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Educazione, altri titoli

Editore Franco Angeli

Collana Ricerche sperimentali

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  64

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846455079


Curatore Benedetto Vertecchi  -  V. Gallina

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Prevenzione e diagnosi dell'illetteratismo. Un progetto di ricerca nella regione Campania"

Prevenzione e diagnosi dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima