Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Prime riflessioni sulla «storica» sentenza 1 del 2014 in materia elettorale
Prime riflessioni sulla «storica» sentenza 1 del 2014 in materia elettorale

Prime riflessioni sulla «storica» sentenza 1 del 2014 in materia elettorale


pubblicato da Franco Angeli

24,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La legge 270 del 2005, nota anche come Porcellum, che disciplina le elezioni del Parlamento, è stata, sin dall'inizio, molto criticata. Tuttavia, tutti i tentativi di modifica per via politica, sia con referendum, sia in sede legislativa, non hanno avuto esito. I problemi di costituzionalità della legge sono stati, alla fine, evidenziati dalla Corte costituzionale che con la sentenza n. 1 del 2014 ha dichiarato illegittime le norme sul premio di maggioranza e sulle liste bloccate. Questo volume raccoglie le riflessioni frutto di due incontri di studio organizzati presso l'Università degli Studi di Milano nei quali si è ragionato sulle problematiche oggetto della decisione della Corte costituzionale e sui vincoli che da questa storica sentenza discendono.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Franco Angeli

Collana Diritto e società

Formato Libro

Pubblicato 14/06/2014

Pagine 192

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891707000

Curatore M. D'Amico  -  S. Catalano

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Prime riflessioni sulla «storica» sentenza 1 del 2014 in materia elettorale"

Prime riflessioni sulla «storica» sentenza 1 del 2014 in materia elettorale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima