Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Prezzo:
15,00 12,75
Risparmio:
2,25 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

La "Differenza fra il sistema filosofico di Fichte e quello di Schelling" (1801) e "Fede e saper" (1802) costituiscono l'esordio di Hegel nel dibattito speculativo del suo tempo. Egli è giunto alla filosofia dopo anni di studio su problemi storici, religiosi, politici ed economici, e viene a trovarsi a Jena, accanto a Schelling, nel momento in cui le polemiche sulla natura dell'idealismo hanno raggiunto il livello più alto. Hegel appoggia con incisività e vigore l'idealismo oggettivo di Schelling - da lui significativamente interpretato come sintesi dell'idealismo soggettivo tedesco e del materialismo settecentesco francese - ma presenta anche degli autonomi punti di distacco dal pensiero schellinghiano.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale: dal 1600 al 1900

Editore Mursia (gruppo Editoriale)

Collana Grande Universale Mursia

Formato Brossura

Pubblicato  19/10/2010

Pagine  288

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788842546931


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Primi scritti critici"

Primi scritti critici
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima