Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Principi e voti. La Corte costituzionale e la politica
Principi e voti. La Corte costituzionale e la politica

Principi e voti. La Corte costituzionale e la politica

by Gustavo Zagrebelsky
pubblicato da Einaudi

10,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"Non seguirai la maggioranza per agire male" è l'ammonimento che viene dall'Esodo ai giudici di ogni tempo. Ed è il precetto che meglio ci introduce alle funzioni della Corte costituzionale. Suprema istituzione non elettiva, la Corte protegge la repubblica limitando la mera quantità della democrazia per preservarne la qualità, contro la degenerazione democratica in regime della maggioranza irresponsabile. La funzione dei giudici costituzionali è dunque altamente politica, pur senza appartenere alla politica. Essi sono chiamati a difendere i principi della convivenza contro la divisione e a diffondere il "bisogno di costituzione" contro la tentazione di fare della materia costituzionale un campo di sopraffazione della maggioranza sulla minoranza.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Strutture e processi politici , Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Sistema legale

Editore Einaudi

Collana Vele

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 131

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806178277

torna su Torna in cima