Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Professione reporter. Il giornalismo d'inchiesta nell'Italia del dopoguerra
Professione reporter. Il giornalismo d'inchiesta nell'Italia del dopoguerra

Professione reporter. Il giornalismo d'inchiesta nell'Italia del dopoguerra


pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Esiste uno strumento che ha la funzione di descrivere i mutamenti in atto, le ragioni di crisi, il mal funzionamento della cosa pubblica e in generale tutto ciò che assume le proporzioni, nel tessuto sociale, di una vera e propria patologia. Questo strumento è il giornalismo d'inchiesta, e in particolar modo il reportage. Perché il reporter raggiunge fisicamente un luogo, lo osserva, lo studia, compie un'indagine, parla con la gente, connette le cause agli effetti, prova a dare un'interpretazione dei fatti e poi ci racconta tutto. In Italia, dal dopoguerra a oggi, sono stati tantissimi i giornalisti che si sono impegnati nel reportage riuscendo a ottenere risultati documentali straordinari.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Professione reporter. Il giornalismo d'inchiesta nell'Italia del dopoguerra"

Professione reporter. Il giornalismo d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima