Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Profili di criminologia e comunicazione
Profili di criminologia e comunicazione

Profili di criminologia e comunicazione


pubblicato da Franco Angeli

31,00
Disponibile.
62 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il volume affronta alcuni temi di interesse criminologico, molto diversi tra loro, ma che rappresentano validi esempi delle variazioni dei campi comunicativi secondo la teoria triadica del significato linguistico. In tale prospettiva i contributi sono suddivisi in quattro parti: la prima riguarda fenomeni devianti, come disagio giovanile, stalking e mobbing, in cui si ravvisa una comunicazione del tipo "patologia"; la seconda si è definita "distorsione" e si riferisce al rapporto tra rappresentazione mediatica di casi criminali, investigazioni e processo penale; la terza tratta dell'utilizzo dei media da parte dei gruppi terroristici come "strategia"; la quarta, infine, considera due aspetti dell'importanza della comunicazione come "risorsa" negli istituti penitenziari e nel mondo dell'arte letteraria e teatrale.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia » Opere divulgative e generali » Psicologia: Scuole e Teorie » Scuole di pensiero

Editore Franco Angeli

Collana Crimine e devianza

Formato Libro

Pubblicato 29/08/2016

Pagine 256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891706935

Curatore G. Marotta

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Profili di criminologia e comunicazione"

Profili di criminologia e comunicazione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima