Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Profili giuridici della formazione degli avvocati arbitri e mediatori in Italia ed Europa

by Michele Gorga
pubblicato da Cavinato

11,25
15,00
-25 %
-35% su migliaia di libri
15,00
-35% su migliaia di libri
Disponibilità immediata.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'autore muovendo dallo stato della giustizia civile in Italia, illustra le politiche legislative in tema di ADR e di formazione nelle professioni legali. Nell'excursus storico sono richiamate le origini degli istituti alternativi e le ragioni del loro successo nei sistemi di common law anche sulla base del raffronto comparativo della normativa in tema di formazione degli avvocati, degli arbitri e dei mediatori nei paesi europei ed extraeuropei. Viene, inoltre, evidenziato che mentre in Italia ed Europa la formazione degli operatori del diritto pare ignorare le ADR quest'ultime, invece, sono molto diffuse a livello internazionale. Nella terza parte del volune viene fatta un'ampia e puntuale analisi delle norme sulla formazione continua degli avvocati in Italia.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Arbitrato » Sistema legale

Editore Cavinato

Formato Brossura

Pubblicato 27/06/2014

Pagine 153

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889986974

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Profili giuridici della formazione degli avvocati arbitri e mediatori in Italia ed Europa"

Profili giuridici della formazione degli avvocati arbitri e mediatori in Italia ed Europa
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima