Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Progetto DOPO. Dalla 5ª elementare alla 3ª media: un percorso contro la dispersione scolastica
Progetto DOPO. Dalla 5ª elementare alla 3ª media: un percorso contro la dispersione scolastica

Progetto DOPO. Dalla 5ª elementare alla 3ª media: un percorso contro la dispersione scolastica


pubblicato da Franco Angeli

26,50
Disponibile.
53 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'esperienza che viene qui presentata testimonia di una consolidata prassi di collaborazione in materia di orientamento esistente nel territorio bolognese, tra Provincia, Comuni, Amministrazione scolastica, Distretti scolastici, Scuole ed Università. Essa può rivestire una particolare importanza in quanto affronta nell'operatività temi come l'integrazione a livello locale delle politiche formative, la continuità e il successo del percorso nei vari ordini scolastici, l'orientamento, oggetto oggi di un acceso dibattito anche a seguito di provvedimenti normativi e proposte di legge.

Dettagli

Generi Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Scuole

Editore Franco Angeli

Collana Sociologia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846408457

Curatore C. Magagnoli  -  M. L. Pombeni

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Progetto DOPO. Dalla 5ª elementare alla 3ª media: un percorso contro la dispersione scolastica"

Progetto DOPO. Dalla 5ª elementare alla 3ª media: un percorso contro la dispersione scolastica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima