Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Prospettive sulle emozioni e teorie del soggetto
Prospettive sulle emozioni e teorie del soggetto

Prospettive sulle emozioni e teorie del soggetto

by Dario Galati
pubblicato da Bollati Boringhieri

25,50
30,00
-15 %
30,00
Disponibile.
51 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il tema delle emozioni è oggi fra i più dibattuti, e non solo nella ricerca psicologica. Questo lavoro (destinato a un uso universitario ma anche a un pubblico generale colto) getta le basi per una teoria delle emozioni che possa unificare e rendere significativi i dati di ricerca e le opinioni del senso comune. Il clima sociale e politico degli anni sessanta e settanta ha favorito in tutti gli ambiti della cultura, dalla scienza al cinema alla letteratura, un interesse per gli aspetti meno razionali della nostra vita, quelli legati ai sentimenti, all'immaginazione, all'affettività. A risvegliare questo interesse ha contribuito anche la diffusione della psicoanalisi a livello di cultura di massa: termini come ansia, angoscia, nevrosi, libido fanno ormai parte del linguaggio comune.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia: emozioni

Editore Bollati Boringhieri

Collana Manuali di psic. psichiatria psicoter.

Formato Libro

Pubblicato 23/05/2002

Pagine 347

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788833956800

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Prospettive sulle emozioni e teorie del soggetto"

Prospettive sulle emozioni e teorie del soggetto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima