Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Psicobufale. Dall'anoressia alla zoofobia, come difendersi dalle balle raccontate dai 'media' e continuare a credere nella psicologia

by Silvia Bianconcini
pubblicato da Rizzoli

Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Da anni Silvia Bianconcini raccoglie nel suo blog tutti gli errori, le non-notizie, le panzane, insomma le bufale sul mondo della psicologia che si trovano su internet, stampa, televisione e radio. Oggi tutto ciò diventa un libro in cui, partendo da ogni psicocorbelleria, l'autrice risale all'origine dell'errata informazione e fa piazza pulita della pseudoscienza che troppo spesso contamina le notizie con effetto terroristico. È incredibile la facilità con cui si riesce a travisare ciò che dicono gli psicologi, o la natura dei disturbi più comuni: con ironia e attendibilità, la 'nostra' paladina-psicologa propone un libro utile per capire le sintomatologie e le ansie più diffuse, dall'anoressia alla depressione, dall'arrivo dei quarant'anni all'eurodipendenza. E il suo lavoro di ricerca e investigazione, con l'aiuto del prezioso bufalometro, continua su http://psico-bufale.splinder.com

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia » Opere divulgative e generali , Salute Benessere Self Help » Self Help » Autoaiuto e valorizzazione personale

Editore Rizzoli

Formato Rilegato

Pubblicato 15/07/2008

Pagine 180

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817025539

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Psicobufale. Dall'anoressia alla zoofobia, come difendersi dalle balle raccontate dai 'media' e continuare a credere nella psicologia"

Psicobufale. Dall
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima