Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quando Cinecittà parlava ungherese. Gli ungheresi nel cinema italiano (1925-1945)
Quando Cinecittà parlava ungherese. Gli ungheresi nel cinema italiano (1925-1945)

Quando Cinecittà parlava ungherese. Gli ungheresi nel cinema italiano (1925-1945)

by Alessandro Rosselli
pubblicato da Rubbettino

23,80
28,00
-15 %
28,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Sin dai primi anni della storia del cinema in Italia, diversi sono stati i contributi che l'Ungheria ha saputo dare alla crescita di questo importante mezzo nella penisola italiana. Fra tutti spicca quello rappresentato dall'attività di Gabor Pogàny che, dopo un apprendistato come operatore alla macchina, esordisce nel '41 come direttore della fotografia e rimane a lavorare nel nostro paese sino al '90. Altro contributo importante del quale il volume tratta è quello offerto dalla cosiddetta commedia all'ungherese che prende l'avvio in Italia dalla diffusione durante gli anni '20 e '30 di una certa letteratura magiara. Dopo un capitolo dedicato a tutti gli operatori ungheresi nel cinema italiano, il volume chiude con il profilo di due nostre connazionali, le attrici EIsa Merlini e Vera Carmi che, con l'attività svolta tra il '33 e il '43, hanno contribuito alla creazione di quanto lo stesso autore definisce l'Ungheria di Cinecittà: quell'immagine del paese magiaro come luogo dove tutto è permesso di contro a un'Italia dove tutto è rigorosamente proibito dal regime fascista.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema , Cinema e Spettacolo » Cinema » Cinema, altri titoli

Editore Rubbettino

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 227

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849815986

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Quando Cinecittà parlava ungherese. Gli ungheresi nel cinema italiano (1925-1945)"

Quando Cinecittà parlava ungherese. Gli ungheresi nel cinema italiano (1925-1945)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima