Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quando eravamo comunisti. La singolare avventura del Partito Comunista in Sicilia
Quando eravamo comunisti. La singolare avventura del Partito Comunista in Sicilia

Quando eravamo comunisti. La singolare avventura del Partito Comunista in Sicilia

by Elio Sanfilippo
pubblicato da Edizioni di Passaggio

21,25
25,00
-15 %
25,00
Disponibile.
42 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Conservatorismo e altre ideologie di Destra » Ideologie politiche » Politica e Istituzioni » Partiti politici

Editore Edizioni Di Passaggio

Formato Libro

Pubblicato 15/01/2008

Pagine 472

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788890172687

1 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Quando eravamo comunisti. La singolare avventura del Partito Comunista in Sicilia

Anonimo - 21/12/2009 17:22

voto 0 su 5 1

Elio Sanfilippo nel suo libro traccia un lucido ed esauriente escursus del Partito Comunista in Sicilia dallo sbarco americano, durante le ultime fasi della seconda guerra mondiale, fino a quasi i nostri giorni. Il ponderoso volume, estremamente godibile, nel narrare la storia del P.C.I. in Sicilia, affronta le vicende politiche, sociali e culturali della Regione Siciliana. Nel succedersi di vari avvenimenti, alle volte episodici, Elio Sanfilippo ricostruisce fatti e misfatti di estrema complessità, rendendoli comprensibili sia politicamente che storicamente. Queste vicende vedono succedersi personaggi di basilare importanza per la Storia italiana: Girolamo Li Causi, Pancrazio De Pasquale, Paolo Bufalini, Silvio Milazzo, ed ancora Palmiro Togliatti, Achille Occhetto ed Emanuele Macaluso. L'intera vicenda che si snoda lungo moltissimi anni, è narrata con la limpidezza e fluidità di un vero e proprio "memoriale". Dal libro emergono le lotte, le ferite e le contraddizioni della Sicilia, ma sullo sfondo si scorgono interessi più estesi, sia nazionali che internazionali, che influenzarono le vicende della nostra isola sia a fini nazionali che internazionali.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima