Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quando il papa cercò di fermare Hitler. La vera storia dell'enciclica scomparsa di Pio XI
Quando il papa cercò di fermare Hitler. La vera storia dell'enciclica scomparsa di Pio XI

Quando il papa cercò di fermare Hitler. La vera storia dell'enciclica scomparsa di Pio XI

by Peter Eisner
pubblicato da Feltrinelli

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Nel giugno del 1938 John LaFarge, un modesto sacerdote e studioso gesuita americano, venne convocato per un'udienza privata con Pio XI. Il papa, che aveva apprezzato il libro antirazzista di LaFarge, intitolato "Interracial Justice", incaricò il sacerdote di stendere per lui un'enciclica che, esponendo il punto di vista della Chiesa cattolica, condannasse il razzismo insito nel nazismo e l'antisemitismo. Da uomo morale e devoto, Pio XI sperava che questa nuova proclamazione ufficiale avrebbe sollevato un'opposizione pubblica al Terzo Reich e costretto i leader mondiali a ricusare Hitler e i suoi alleati. In uno sbalorditivo racconto ricco di intrighi che si basa su fonti disponibili da poco, interviste con testimoni e una nuova ricerca di archivio, questo libro getta luce sulla coraggiosa, sebbene poco nota, campagna del pontefice contro Hitler, una battaglia spirituale e politica destinata a essere sviata alla morte del papa, solo pochi mesi dopo il suo incontro segreto con LaFarge. Peter Eisner rivela quanto Pio XI fosse determinato a condannare senza equivoci il nazismo, con un pronunciamento progressista che non aveva precedenti in Vaticano, e in che modo un gruppo di uomini di Chiesa conservatori, ansiosi di rappacificarsi con il Fuhrer, abbiano tramato per prevenirlo. Per settant'anni sono emersi solo frammenti di questa incredibile vicenda. Eisner ne dà ora una nuova lettura, raccontando della crociata che avrebbe potuto cambiare il corso della guerra.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo , Religioni e Spiritualità » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Storia della Chiesa , Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche » Nazionalismo

Editore Feltrinelli

Collana Storie

Formato Brossura

Pubblicato 22/10/2013

Pagine 251

Lingua Italiano

Titolo Originale The Pope's Last Crusade. How an American Jesuit Helped Pope Pius XI's Campaign to Stop Hitler

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788807111303

Traduttore T. Gargiulo

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Quando il papa cercò di fermare Hitler. La vera storia dell'enciclica scomparsa di Pio XI"

Quando il papa cercò di fermare Hitler. La vera storia dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima