Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quanto è piccolo il mondo. Sorprese e speranze dalle nanotecnologie
Quanto è piccolo il mondo. Sorprese e speranze dalle nanotecnologie

Quanto è piccolo il mondo. Sorprese e speranze dalle nanotecnologie

by Gianfranco Pacchioni
pubblicato da Zanichelli

Prezzo:
13,50 11,47
Risparmio:
2,03 -15 %
mondadori card 23 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 31 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

La storia di una rivoluzione scientifica e culturale, dalle intuizioni di Richard Feynman e Primo Levi alle scoperte che hanno consentito di "vedere" gli atomi e di manipolarli individualmente. E poi le applicazioni, che sono già realtà: usiamo nanoparticelle nelle marmitte catalitiche, nei farmaci, perfino nei cosmetici; e si lavora a nanostrutture per l'elettronica "di plastica", la produzione di energia, la diagnostica medica. Le nanotecnologie sono destinate a influenzare tanti aspetti della nostra vita. Questo libro discute anche i rischi che inevitabilmente accompagnano i potenziali benefici. Gianfranco Pacchioni è direttore del Dipartimento di Scienza dei materiali dell'Università Milano Bicocca. Per la collana I mestieri della scienza di Zanichelli ha scritto "Idee per diventare scienziato dei materiali".

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Opere di divulgazione scientifica

Editore Zanichelli

Collana Chiavi di lettura

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788808067159


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Quanto è piccolo il mondo. Sorprese e speranze dalle nanotecnologie"

Quanto è piccolo il mondo. Sorprese e speranze dalle nanotecnologie
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima