Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quattro tazze di tempesta
Quattro tazze di tempesta

Quattro tazze di tempesta

by Federica Brunini
pubblicato da Feltrinelli

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibilità immediata.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Acquista una copia del libro entro il 31 agosto 2016, collegati al sito www.feltrinellieditore.it/concorso4tazzeditempesta, compila il form inserendo tutti i dati personali richiesti oltre ai dati della fattura relativo all'acquisto entro il 04 settembre 2016.

In palio:
- N.  20 Scatole con l’esclusiva miscela di tè “Quattro tazze di tempesta”
- N.   5 cofanetti Wonderbox per due notti per due persone nel Sud della Francia

 L'estrazione avverrà entro il 30 settembre.


Viola vive in un paesino del Sud della Francia, in una grande casa che divide con la sua cagnolina Chai. Ha un negozio di tè provenienti da tutto il mondo. La sua passione è trovare la miscela giusta per le emozioni di ogni cliente e inventare ricette gourmandes a base di tè. C'è un infuso per ogni stato d'animo, e lei li conosce tutti: strappa-sorrisi, leva-paura, antimalinconia, sveglia-passione, porta-gioia, tè abbraccio... Per il suo compleanno, Viola raduna sempre a La Calmette le sue tre amiche storiche per un rendez-vous a base di chiacchiere, relax, bagni di sole e profumo di lavanda. Quest'anno, però, è diverso. Nonostante la gioia di rivedere le amiche, Viola è tormentata dal dolore per la morte del marito. Mavi, l'unica mamma del gruppo, è perennemente stressata. Chantal, insegnante di yoga in cerca del suo posto nel mondo, è insicura del compagno, molto più giovane di lei. E Alberta, un architetto in carriera, è distante, troppo presa dal lavoro e da un nuovo, misterioso amore. Nessuna delle quattro donne sembra essere la stessa che le altre conoscono, o credono di conoscere. Ognuna cova dentro di sé un'inaspettata inquietudine, che monta di ora in ora come una tempesta fino a scoppiare all'improvviso davanti alla torta di compleanno di Viola e alla sua ignara assistente Azalée. Tra illusioni e delusioni, rimpianti e rivincite, lacrime e risate, le quattro donne si confronteranno con i loro sogni di ragazzine e le realizzazioni più o meno mancate dell'età adulta.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Brossura

Pubblicato 11/04/2016

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807031878

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Quattro tazze di tempesta ely.101

Elisa Cavandoli - 14/09/2016 23:09

voto 3 su 5 3

Incredibile che io sia tornata al mio primo amore, cioè ai libri cartacei, ma per puro caso ho trovato questo in biblioteca ed il titolo mi ha incuriosito, e quindi eccomi qui a parlarvene. La storia è molto semplice e carina, ma ha un suo perché. La protagonista è Viola, una giovane vedova che dopo la morte del marito si è trasferita in un paesino francese, La Calmette, dove il nome l'ha attirata da subito. Durante il viaggio per trasferirsi ha incontrato sulla sua strada una cagnolina, Chai, e da allora sono diventate inseparabili. Viola ha aperto un negozio di tè, dove una tazza non solo disseta ma può curare tutti i mali del fisico e della mente grazie alle varietà di infusioni scelte. Da qui il titolo del libro, ma ovviamente mancano tre tazze. Le altre tre sono le sue migliori amiche, che si ritrovano per una settimana tutti gli anni a casa di Viola, e quest'anno è l'anno particolare perché si festeggia il 40 esimo compleanno della nostra amica. Ogni ragazza ha la sua personalità ben definita e ben diversa dalle altre, ma proprio per questo si sono trovate da subito. La prima è Viola, che abbiamo già conosciuto, una ragazza all'apparenza calma e ponderata, ma che dentro di se ha una tempesta in corso, perché non si è mai perdonata delle cose non dette all'adorato marito. Grazie a lei apprezzeremo e scopriremo tante varietà differenti di tè, che ammetto di volere assaggiare tutte. Poi c'è Mavi, Maria Vittoria all'anagrafe, che sembra avere trovato la sua strada ma è diventata madre e moglie prima che donna, e nonostante la strada che abbia intrapreso sia il suo sogno da sempre, forse è ora che inizi a pensare anche un po' a se stessa oltre che agli altri. Chantal è la terza del gruppo, il personaggio che più ho apprezzato, uno spirito libero intrappolato nella quotidianità. Chantal ama lo yoga ed è istruttrice di questa disciplina, ma per mantenersi deve fare anche un lavoro part time in un ufficio che odia. Chantal, come lo yoga che insegna, è uno spirito che vaga da un colore all'altro, ma che ha dovuto scendere a terra per vivere una realtà troppo stretta per lei, anche se forse, finalmente, c'è un uomo all'orizzonte che le darà la giusta spinta. Per ultima conosciamo Alberta, la personalità forte del gruppo. Lei è quella intraprendente dove la carriera è tutto, quella che prima di tutto viene il lavoro, ma ha finalmente conosciuto il vero amore, e forse le sue priorità verranno messe in discussione. Le quattro amiche si ritrovano come ogni anno, ma questa volta tutte loro non solo festeggiano i 40 anni dell'amica, ma vedono arrivare anche i loro 40, il punto di svolta, e con tutti i sentimenti repressi che hanno in corpo la tempesta è dietro l'angolo. Metteranno in discussione le loro vite ed il loro rapporto di amicizia, ma le vere amiche sono destinate ad essere per sempre, nella bonaccia e nella tempesta, e questa volta si scoprirà se anche loro sono destinate ad esserlo. Concludo con il dire che ogni personaggio è stato descritto in modo preciso e dettagliato, dove la personalità di ogni una è ben distinta e caratterizzata. Anche le ambientazioni spazio temporali sono ben precise ed il filo della storia si segue senza alcuna difficoltà. Un romanzo carino e delicato, con un sottofondo di realtà che lascerà qualcosa alla fine della lettura, anche solo la voglia di scoprire una delle tante miscele di tè di Viola. Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima