Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quel gene di troppo. L'incognita Ogm e il rischio sostenibile
Quel gene di troppo. L'incognita Ogm e il rischio sostenibile

Quel gene di troppo. L'incognita Ogm e il rischio sostenibile

by Mariano Bizzarri
pubblicato da Editori Riuniti

Prezzo:
16,00 13,60
Risparmio:
2,40 -15 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il tema Ogm sta tornando prepotentemente di attualità, ora che è decaduta la moratoria imposta dall'Unione Europea sulla coltivazione di piante geneticamente modificate e che ci si appresta a riesaminare la relativa normativa e con questa le domande di autorizzazione per centinaia di prodotti geneticamente modificati. Non si tratta quindi di un dibattito accademico, mà di un confronto reale, articolato su piani diversi - scientifico, culturale, politico, economico - e che vede ciascuno protagonista nel proprio ambito. Riassunta nelle sue linee essenziali la questione si pone nei seguenti termini: a distanza di circa undici anni dalla introduzione delle colture commerciali geneticamente modificate, attualmente solo quattro piante Ogm hanno conquistato posizioni di mercato significative (mais, cotone, colza, soia). La maggior parte degli altri nuovi costrutti hanno presentato gravi inconvenienti o sono rimasti allo stadio di progetti, a riprova della complessità intrinseca all'impresa affrontata. Dubbi crescenti sono venuti emergendo circa i vantaggi che gli Ogm offrirebbero in termini economici o agronomici. La posta in gioco è alta ed è necessario riportare il confronto a un livello di verifica scientifica che non lasci spazio ad ambiguità o ad alibi di sorta. Rispetto alle questioni precise e specifiche sottolineate da una letteratura ormai vastissima, occorre che governi, aziende e scienziati siano chiamati a rispondere nel merito: Giaculatorie indignate o speculazioni interessate non sono ricevibili. E le accuse di scarsa scientificità che spesso i supporters del transgenico amano rivolgere con disprezzo ai loro interlocutori vanno rispedite al mittente. Facendo ripartire il confronto su un piano di parità, di reciproca attenzione e rispetto. Rinunciando a pregiudizi o preconcetti ideologici.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Biologia » Genetica (non medica) » Ingegneria e Tecnologia » Chimica industriale e tecnologie manifatturiere

Editore Editori Riuniti

Collana Saggi. Scienza

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2008

Pagine  318

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788835960508


Prefatore Gianni Mattioli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Quel gene di troppo. L'incognita Ogm e il rischio sostenibile"

Quel gene di troppo. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima