Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Questioni naturali. Testo latino a fronte
Questioni naturali. Testo latino a fronte

Questioni naturali. Testo latino a fronte

by Lucio Anneo Seneca
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Prezzo:
14,90 12,66
Risparmio:
2,24 -15 %
mondadori card 25 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 27 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Nel 'corpus' senecano a noi giunto le "Questioni naturali" occupano uno spazio autonomo e, almeno nel contenuto, distinto dalle altre opere. L'argomento è lo studio della natura, in alcuni dei suoi aspetti scelti da Seneca nell'ambito della meteorologia e della geologia. Non si tratta, tuttavia, di uno studio 'scientifico' a sé stante. Seneca finalizza sempre le sue osservazioni a scopi morali, con una partecipazione emotiva di cui danno testimonianza uno stile appassionato e un linguaggio ricco di sfumature ed effetti. Note di Rossana Mugellesi.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Classici greci e latini

Formato Tascabile

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  592

Lingua Italiano

Titolo Originale NAturales Quaestiones

Lingua Originale Latino

Isbn o codice id 9788817002189


Traduttore Rossana Mugellesi  -  R. Mugellesi

Introduttore Rossana Mugellesi

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Questioni naturali. Testo latino a fronte

Annarita Franza - 05/08/2005 13:38

voto 5 su 5 5

Per i cultori delle opere senecane o per chi si vuole avvicinare alla letteratura latina da un punto di vista differente,le Questioni Naturali e' il libro che fa per voi. 585 pagine che si snodano piacevolmente sotto gli occhi del lettore,preso per mano da una traduzione accurata e scorrevole e da note precise ed interessanti (scopriamo ad esempio che ''retogrado'' termine cosi largamente usato in astronomia e' un neologismo senacano). Seneca si offre nella veste di scienziato,snocciola con dovizia di particolari e rimandi lo stato della scienza romana,i punti forza cosi come le carenze. L'originalita' dell'opera sta nel perfetto connubio che l'autore realizza tra campo tecnicistico e morale: non rinunciando alla parte piu' nota del suo pensiero come della scuola stoica,ricorda al dedicatario dell'opera l'importanza di una vita virtuosa,l'invetitabilita' della morte e come affrontare la breve esistenza terrena. I temi piu' cari,partendo da questioni naturali come i terremoti,le comete e l'arcobaleno(una delle parti piu' interessanti dell'opera). Seneca non rinuncia allo stile sagace e tagliente che lo contraddistingue spargendo initinere riferimenti e moniti a Nerone, ondeggiando tra l'omaggio della citazione dei versi da lui composti e sibilline parole di avvertimento a migliorare la sua non proverbiale retta gestione politca. Interessante a questo proposito la citazione di Callistene,filosofo ed oratore apprezzato da Seneca ucciso da Alessandro,quest'ultimo sara' stato un grande condottiero e conquistatore ma il suo nome rimarra' sempre legato all'uccisione di uno studioso valente,come a sussurrare a Nerone di non commetere atrocita' simili durante il suo governo. Concludendo,le Questioni Naturali per la poliedricita' dei temi e l'accuratezza dell'edizione e' un libro da leggere senza indugio.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima