Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ritratto di un presidente, Giorgio Napolitano, che ha spinto il "presidenzialismo" del Colle a plasmare in maniera visibile la direzione della politica italiana. Classe 1925, "fascista" come poteva essere un diciassettenne iscritto ai Guf, poi comunista storicamente inquadrato nella destra del partito, in garbata dialettica con l'ortodossia del Pci. Questo è l'uomo che diventava capo di Stato sette anni fa e che, con il parziale "fallimento" dell'operazione Monti (ultimo dei tanti passaggi enormi eppure sospesi del suo mandato), si è rivelato un camaleonte incompiuto.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari

Editore Linkiesta.it

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 18/02/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788890677960

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Re Giorgio; Napolitano, il comunista che ha cambiato l'Italia"

Re Giorgio; Napolitano, il comunista che ha cambiato l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima