Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Relazioni letterarie tra Italia e Penisola Iberica nell'epoca rinascimentale e barocca. Atti del 1° Colloquio internazionale (Pisa, 4-5 ottobre 2002)
Relazioni letterarie tra Italia e Penisola Iberica nell'epoca rinascimentale e barocca. Atti del 1° Colloquio internazionale (Pisa, 4-5 ottobre 2002)

Relazioni letterarie tra Italia e Penisola Iberica nell'epoca rinascimentale e barocca. Atti del 1° Colloquio internazionale (Pisa, 4-5 ottobre 2002)


pubblicato da Olschki

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Gli 11 saggi compresi in questo volume raccolgono gli studi più recenti sui rapporti letterari fra Italia e Penisola Iberica nel Cinquecento e nel Seicento. Attraverso lo studio comparativo di opere italiane, spagnole e portoghesi appartenenti ai più diversi generi letterari, italianisti ed iberisti tracciano un panorama complesso e affascinante, ricco di nuove prospettive.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica

Editore Olschki

Collana Biblioteca dell'Archivum romanicum

Formato Libro

Pubblicato 24/01/2004

Pagine 178

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822253873

Curatore S. Vuelta Garcia

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Relazioni letterarie tra Italia e Penisola Iberica nell'epoca rinascimentale e barocca. Atti del 1° Colloquio internazionale (Pisa, 4-5 ottobre 2002)"

Relazioni letterarie tra Italia e Penisola Iberica nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima