Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Res publica. Come Bruto cacciò l'ultimo re di Roma
Res publica. Come Bruto cacciò l'ultimo re di Roma

Res publica. Come Bruto cacciò l'ultimo re di Roma

by Andrea Carandini
pubblicato da Rizzoli

18,90
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Roma, 510 a.C. Tarquinio il superbo, salito a potere grazie all'omicidio del suocero, tiranneggia il popolo e non esita a macchiarsi di delitti atroci per conservare il proprio dominio. Un uomo solo ha il coraggio di opporsi: Lucio Giunio Bruto. La rivolta ha avuto l'avallo della divinità: in spedizione a Delfi insieme ai figli del re, a responso dell'oracolo che indicava il successore di Tarquinio nel primo che avesse baciato la madre, Bruto aveva finto di cadere e aveva baciato la madre terra, mostrando un'insospettabile furbizia e intraprendenza... Sullo sfondo della Roma delle origini, Andrea Carandini traccia un affresco storico impareggiabile, che attraverso una rigorosa lettura delle fonti ricostruisce passioni, delitti e misteri di uno dei capitoli più affascinanti della Storia.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Periodi storici » Storia antica

Editore Rizzoli

Collana Saggi italiani

Formato Rilegato

Pubblicato 08/03/2011

Pagine 190

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817048132

torna su Torna in cima