Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Responsabilità, perdono e vendetta nel mondo antico
Responsabilità, perdono e vendetta nel mondo antico

Responsabilità, perdono e vendetta nel mondo antico


pubblicato da Vita e Pensiero

22,10
26,00
-15 %
26,00
Disponibile.
44 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

I concetti di perdono e di vendetta presuppongono sempre, nel mondo greco e romano, il riconoscimento di una responsabilità e implicano l'accettazione o il rifiuto di condizioni e di criteri: il perdono esige, come per il Mida ovidiano, che il colpevole confessi la sua colpa nei riguardi della divinità, o, come nel caso della deditio in fidem romana, che ammetta la sua responsabilità davanti al vincitore: l'ammissione della colpa e l'accettazione della pena sono condizione fondamentale anche nella Chiesa per il perdono ai lapsi e solo il fraintendimento caricaturale delle pratiche cristiane, collegate col battesimo e con la confessione, induce i polemisti pagani ad attribuire al Cristianesimo una mollezza che incoraggia ogni delitto e sregolatezza. Nella esperienza romana dello stoicismo, il perdono è consigliato al singolo, consapevole della debolezza propria e altrui, ma è ritenuto pericoloso per lo stato che deve esercitare, con moderazione, ma anche con fermezza, la giustizia. Esso è escluso, in ogni caso, nei delitti più gravi, come avviene nella stessa amnistia ateniese del 403 a.C. e nelle 'amnistie' pasquali degli imperatori cristiani. La vendetta, d'altra parte, è giustificata solo come punizione di una colpa, come risposta a un'aggressione o come repressione di una ribellione.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Periodi storici » Storia antica

Editore Vita E Pensiero

Collana Università/Ricerche/Storia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1998

Pagine 312

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788834300817

Curatore M. Sordi

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Responsabilità, perdono e vendetta nel mondo antico"

Responsabilità, perdono e vendetta nel mondo antico
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima