Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ricostituire la società. 1.Ragione pubblica e comunicazione
Ricostituire la società. 1.Ragione pubblica e comunicazione

Ricostituire la società. 1.Ragione pubblica e comunicazione

by Andrea Messeri
pubblicato da Franco Angeli

30,50
Disponibile a partire dal 21/08/2017.
61 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Questo libro, sulla concezione e sull'uso della ragione pubblica, vuole fornire un contributo ad affrontare le molte complessità della società occidentale contemporanea, dalle laceranti contraddizioni del multiculturalismo alle diffuse crisi di identità, dal manifestarsi di processi disgregativi all'emergere di nuove e talvolta ambigue forme di azione collettiva. L'idea guida è che l'interpretazione di queste nuove realtà, la riflessione teorica su di esse e le trasformazioni istituzionali che le riguardano, possono trovare un migliore e più proficuo collegamento se riferite unitariamente ad un uso pubblico della ragione che sperimenti forme nuove di comunicazione nella sfera della società civile e in quella politica.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali

Editore Franco Angeli

Collana Sociologia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 288

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846451897

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ricostituire la società. 1.Ragione pubblica e comunicazione"

Ricostituire la società. 1.Ragione pubblica e comunicazione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima