Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ricostruzioni
Ricostruzioni

Ricostruzioni

by Josephine Hart
pubblicato da Feltrinelli

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Jack Harrington è un quarantenne arrivato. Vive a Londra ed esercita con successo la professione di psicanalista. Dopo il divorzio vive ossessionato dal rimorso per il fallimento del suo matrimonio. Jack ha una sorella, Kate, che fa la modella che è sul punto di sposarsi per la seconda volta. Ma, come spesso le succede prima di decisioni importanti, Kate entra in crisi, una crisi dai contorni inquietanti che rimanda ad una tragedia remota, condivisa da entrambi i fratelli. Jack decide di tornare in Irlanda e di riacquistare la casa della loro infanzia, dove il dramma ha avuto inizio, e di trasformarla in un complesso di miniappartamenti. E durante la «ricostruzione» di quel luogo di dolore, affiorano sempre più nitidi i ricordi legati ai genitori.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Feltrinelli

Collana I canguri

Formato Libro

Pubblicato 22/05/2002

Pagine 229

Lingua Italiano

Titolo Originale The Reconstructionist

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788807701443

Traduttore V. Mantovani

6 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
2
3 star
2
2 star
0
1 star
1
Ricostruzioni

Anonimo - 08/08/2006 19:35

voto 1 su 5 1

I temi ci sono ma solo quelli. Una scrittrice rosa..infiorettata da tutta una serie di riferimenti culturali..che sono l'unica cosa che dà...oltre ad alcune riflessioni errabondiche,ma non fuse con le storie. Non è letteratura. Pseudo drammi triti e ritriti. E poi la descrizione delle donne così superficialmente ossessiva da un punto di vista maschile o da femmina invidiosa! Che Palle! Hart, datti all'ippica o alla saggistica ma smettila di suggestionare con misteri inesistenti e seghe altoborghersi. Mi chiedo come hanno fatto a trarre un film da ''Ricostruzioni''...una boiata! La traduzione mi è sembrata pessima. Da non leggere!

Ricostruzioni

Anonimo - 20/10/2002 01:54

voto 5 su 5 5

Un libro veramente bello che sorprende per la sua precisa introspezione e per i suoi efficaci flashback. In poche parole un libro che assolutamente deve avere un posto di rilievo nella propria biblioteca.

Ricostruzioni

Anonimo - 02/09/2002 18:29

voto 4 su 5 4

Hart ci spiega che l'amore a volte usa travestimenti che lo stravolgono al punto da renderlo irriconoscibile per chiunque. Sembra solo violenza e poi scopri che niente può essere più limpido e puro di ciò che, incredulo, stai leggendo. Davvero un bel libro. Marco

Ricostruzioni

Anonimo - 28/08/2002 22:15

voto 3 su 5 3

Tutto sembra molto ''sfumato''; gli avvenimenti e i dialoghi aleggiano come in una nube perpetua che li rende ''leggeri''. Come se si dovesse togliere drammaticità ai fatti che hanno coinvolto e sconvolto più persone. Al contrario de ''Il danno'', in cui l'ansia incalza ad ogni pagina, questa volta rimaniamo in attesa dello schiaffo che arriverà solo alla fine ma che l'amore paterno giustificherà e trasformerà in una carezza. Notevole.

Ricostruzioni

emanuela - 23/07/2002 12:44

voto 4 su 5 4

Bel libro, coinvolgente, che si fa leggere pagina dopo pagina. I personaggi dell'opera sono ancorati ad un passato che non permette loro di vivere né il presente né il futuro. Un'intrecciarsi di varie storie, non solo il protagonista e la sorella, i loro genitori, ma anche i pazienti di lui. Storie che comunque raccontano le varie faccie dell'amore.

Ricostruzioni

Stellina - 17/06/2002 12:33

voto 3 su 5 3

Ho finito di leggere ricostruzioni da una settimana, eppure talvolta durante il giorno torno con la mente a pensare alla grande lezione sull'amore che la Hart per mezzo di Jack e di suo padre ci regalano. Libro da leggere pagina per pagina molto attentamente, mi ha un po' deluso la mancanza di dialoghi piu' coinvolgenti, sopratutto nelle pagine finali della telefonata fra il protagonista e il padre in quella che e' l' unica opportunita' di assaporare per la prima e unica volta il vero ''essere'' dei personaggi. Ne verrebbe fuori davvero un bel film. Tuttavia forse su una pellicola perderebbe tutta la sua essenza, che solo un lettore puo' percepire malgrado la sottile ed impercepibile linea che la caratterizza e che appunto per questo ti rimane dentro.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima