Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I termini di umanesimo e rinascimento chiarificano un periodo straordinario della vicenda civilizzatrice occidentale che nasce dal cuore stesso del mondo comunale, dal sentimento d'irresistibile compenetrazione col modello dell'antichità classica - oltre la sterile imitazione - che si muove verso l'accentuazione massima dei caratteri specifici dell'individualità. Il Rinascimento travolse la concezione stessa dell'arte, della letteratura, "dell'ordine del dire", delle scienze, della filosofia, dell'educazione, della politica; scardinò i confini della chiusura dottrinaria; varcò le colonne d'Ercole dell'ignoto (come quelle marittime e terrestri); affrontò le paure e i terrori dell'oltretomba. Fu lavoro di ricerca, conoscenza delle opere latine e greche, entusiasmo per la scoperta e l'edizione dei manoscritti, amore per la verità e sentimento della caducità, percezione della morte e dell'opera incessante della natura, pensiero dell'immanenza e della immortalità.

Quel Rinascimento, inventato da Jules Michelet, esprimeva una rottura epocale, una frattura che negava la continuità temporale nella capacità unica di dare vita ad una resurrezione della bellezza e della virtù, del pensiero e della raffinatezza.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Artisti

Editore Edizioni Il Grano

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 11/08/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788890765346

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il Rinascimento (con annotazioni)"

Il Rinascimento (con annotazioni)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima